'

In che modo le statistiche possono aiutarti a vendere di più

Guarda attentamente questa immagine. Rappresenta la statistica delle persone che hanno aperto una mia determinata mail pubblicitaria (i dati personali sono oscurati per motivi di privacy).

Questo report mi dice chi ha aperto la mia mail e quante volte l’ha aperta. Come vedi ci sono persone che hanno aperto la mail anche 14 volte. Se qualcuno apre una mail pubblicitaria più volte allora è molto probabile che sia interessato al prodotto o servizio offerto, non è vero? È un potenziale cliente caldo a cui potrei fare una telefonata per proporgli l’acquisto del prodotto che ha suscitato in lui interesse. E poiché è già in qualche modo interessato, magari sarà molto semplice venderglielo.

99 Mini-lezioni Email MarketingÈ un po’ come quelle persone che entrano in un negozio e trovano qualcosa che gli piace, ma sono un po’ indecise se acquistarla o meno. Basterebbe che il commesso le rassicurasse un  po’ riguardo a quell’acquisto  e loro molto probabilmente lo prenderebbero subito.

Bene, adesso guarda attentamente anche questa seconda immagine (anche qui i dati personali sono stati oscurati).

Quest’altro report mi dice invece chi, dopo aver letto la mia mail pubblicitaria, l’ha poi inoltrata ad un amico (in alcuni casi anche a 10 amici) – magari perché pensava potesse essere utile anche a loro. Anche in questo caso potrei prendere il telefono, chiamare queste persone e chiedergli se possono consigliarmi qualcuno a cui quello specifico prodotto potrebbe servire.

Capisci la potenza della cosa? Fin’ora hai sempre pensato che quando inviavi una mail pubblicitaria te ne stavi semplicemente ad aspettare che qualcuno ti contattasse per richiederti informazioni e la cosa finiva li, non è vero? Mentre adesso ti si apre un mondo nuovo, con un sacco di possibilità in più: poter chiamare quei potenziali clienti che sei riuscito sì ad interessare, ma non fino al punto da portarli a mettersi in contatto con te; e poter chiamare quei lettori della tua mail che hanno nuovi potenziali clienti da segnalarti.

Il punto è: come si fa? Ne parleremo nei nostri prossimi seminari sull’Email Marketing, facci un pensierino se puoi…

Cosimo Malagrinò

99 Mini-lezioni Email Marketing

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*